09
FEB
2015

NEWS 01/2015: La Legge di Stabilità 2015 ha previsto un esonero contributivo per i datori di lavoro che procederanno a nuove assunzioni a tempo indeterminato

I presupposti sono i seguenti:
- Le assunzioni devono essere effettuate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2015
- L’ agevolazione spetta per un massimo di trentasei mesi (36 mesi)
- I lavoratori da assumere non devono risultare aver già avuto un rapporto di lavoro a tempo indeterminato nei sei mesi precedenti, presso un qualsiasi datore di lavoro
- A favore dei lavoratori da assumere non deve risultare goduta (nemmeno per un giorno) la suddetta agevolazione
- Inoltre, qualsiasi risoluzione di lavoro a tempo indeterminato avvenuta dal 30 settembre al 29 dicembre 2014 precluderà la possibilità di riassunzione presso la stessa Azienda del medesimo lavoratore, pur se trascorsi i sei mesi
- L’ esonero totale contributivo a carico del datore di lavoro è fissato ad un tetto massimo annuo di euro 8.060 per singolo lavoratore
- Le assunzioni possono decorrere fin da ora, mentre non esistono ancora disposizioni concrete per il recupero dello sgravio, che si potrà in ogni caso attivare una volta che l’INPS avrà perfezionato la sua procedura.
- Ovviamente, per poter usufruire della suddetta agevolazione, viene richiesta l’osservanza delle norme poste a tutela della salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del Decreto Legislativo 81/2008.
Alla luce di quanto sopra, Vi invitiamo a contattarci per ulteriori approfondimenti.
Vi ricordo che MIA ha recentemente attivato una partnership con lo STUDIO PICOZZI, un Studio professionale che da più di 60 anni opera nell’ ambito della Consulenza del Lavoro.
Grazie alla partnership con MIA, desidera appunto proporsi come STUDIO convenzionato con tariffe scontate, pur garantendo un elevato standard di professionalità.