19
GEN
2012

NEWS 01 del 01 febbraio 2012

Nuovi criteri sulla formazione lavoratori, preposti, dirigenti
La Conferenza Stato – Regioni ha approvato, dopo quasi tre anni di attesa, gli Accordi relativi alla formazione alla sicurezza
indicati dall’art. 37, comma 1 (lavoratori, dirigenti e preposti ) del D. Lgs. n. 81/08.

FORMAZIONE DEI LAVORATORI
ART. 37 del D.lgs n.81/08
comma 1 – Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di
salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche, con particolare riferimento a:
a) concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari
soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza;

b) rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione
caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda.
(sanzione prevista: arresto da 2 a 4 mesi o ammenda da 1.200 a 5.200 € per il datore di lavoro e i dirigenti)